Grotte is Zuddas

Formazioni rocciose uniche al mondo

Situate nella parte sud-occidentale della Sardegna nel comune di Santadi, costituiscono uno splendido scenario sotterraneo creato dall’incessante azione dell’acqua.
Lungo il percorso turistico che si sviluppa per circa 500 m si possono ammirare stupende e talvolta
imponenti concrezioni: dalle stalattiti alle stalagmiti, passando per le colate e le cannule fino alle rare eccentriche di aragonite, ciuffi di cristallo bianco che si sviluppano in ogni direzione ed in spettacolari formazioni filiformi. Esse rappresentano la caratteristica principale della grotta.

€ 60.00 a persona

 

Compila il modulo,
ti invieremo un preventivo

Per scaricare il pdf clicca qui


 logo-scarica-pdf

  • Destination

  • Departure

    Cagliari
  • Included

    Guida multilingue certificata
    Trasporto Andata e Ritorno
    Visita guidata
  • Not Included

    Pranzo a bordo
  Le grotte di Is Zuddas si trovano nella parte sud occidentale della Sardegna in territorio del comune di Santadi nella regione del Sulcis da cui dista sei chilometri. La cavità si sviluppa all'interno del monte Meana, un massiccio costituito da rocce dolomitiche molto antiche risalenti a 530 milioni di anni fa. La grotta, ancora in attività, fu scoperta dagli speleologi nel 1971. La temperatura interna costante è di 16 gradi, con un tasso di umidità vicino al 100%. Fonte Wikipedia