Sant’Antioco, Villaperuccio e le dune di Porto Pino

Archologia e natura incontaminata

L’isola di Sant’Antioco

Sant’Antioco è un comune di circa 11 037 abitanti della provincia del Sud Sardegna, nel Sulcis-Iglesiente.
Il comune sorge sui resti di Sulki, una delle città più antiche del Mediterraneo occidentale.
Porticciolo, case colorate e ristoranti che inebriano l’aria di invitanti profumi: è l’anima di mare di Sant’Antioco.
La rinomata cittadina dell’arcipelago del Sulcis è il centro principale della più vasta isola della Sardegna, cui è collegata da un istmo artificiale, costruito forse dai punici e perfezionato dai romani.
In compagnia della guida turistica certificata, visiteremo il Museo Archeologico ed Etnografico, il Villaggio Ipogeo ed i Thophet, il cimitero dei bambini in epoca cartaginese.

Villaperuccio : Necropoli di Montessu

In un anfiteatro naturale di straordinaria bellezza, incastonati tra le rocce come in paesaggio fiabesco, stanno gli oltre quaranta ipogei funerari realizzati quasi seimila anni orsono.
Alcune domus de janas sono estremamente importanti per le decorazioni interne come la tomba delle spirali e quella delle protomi taurine.
Sempre nel territorio di Villaperuccio faremo poi tappa nella “Valle dei menhir” dove si trovano circa 7 menhir tra cui quello di “Luxia Arrabiosa” che con i suoi quasi 6 metri d’altezza risulta tra i più grandi della Sardegna e del Mediterraneo.

Porto Pino : Dune di Porto Pino

Poco distante da Villaperuccio, visiteremo le meravigliose Dune di Porto Pino.
L’area è caratterizzata da dune di sabbia bianchissima prodotte dall’erosione delle rocce del promontorio, da parte dal mare e dagli agenti atmosferici.
Sulla cima delle dune cresce una fitta macchia di ginepro coccolone; si trova inoltre la calcatreppola (o eringio marino), l’euforbia, lo sparto.
Insieme alle dune di Piscinas (Arbus) sono gli unici deserti di sabbia in Europa.

€ 145.00 a persona

 

Compila il modulo,
ti invieremo un preventivo

Per scaricare il pdf clicca qui


 logo-scarica-pdf

  • Destination

  • Departure

    Cagliari
  • Included

    Guida multilingue certificata
    Trasporto Andata e Ritorno
    Visita guidata
  • Not Included

    Pranzo a bordo
Il Sulcis (Meurreddìa o Surcis in sardo) è un territorio della Sardegna che si estende nella porzione sudoccidentale dell'isola, parte integrante della regione storico-geografica del Sulcis-Iglesiente. Il Sulcis propriamente detto corrisponde al versante sudoccidentale dei Monti del Sulcis e alla piana sottostante fino alla costa sudoccidentale che si affaccia sul Canale di Sardegna, da capo Altano, o capo Giordano, fino al Golfo di Palmas e da qui continua verso il Capo Teulada. Fa parte del territorio sulcitano anche l'arcipelago del Sulcis, con le isole di San Pietro e di Sant'Antioco.
Fonte Wikipedia